Realizzazione Barcè in vetroresina

Il barcè pavese

Il Barcè, la barca lunga e stretta e dal fondo piatto, come simbolo della nautica pavese.
Nella rotonda del Borgo, accanto al Ponte Vecchio, è posto in suo onore un esemplare.

Il primo modello risale al 1920, in legno creato per opera del nonno di Gustavo Varesi, nato e cresciuto nel Borgo Basso di Pavia. Ma la tradizione è proseguita per tre generazioni. Negli anni ’60 Gustavo Varesi sviluppò il Barcè in vetroresina.

Oggi la tradizione pavese del Barcè continua a vivere presso la Marras Officina Nautica, che ha raccolto il testimone da Varesi e ha reso così possibile la prosecuzione della tradizione, producendo la TICINO 2000








Ticino 2000 Marras

Pronti i primi esemplari

TICINO 2000 MARRAS

Barca da fiume (‘barcè’) con sistema autosvuotante statico. Pronti i primi esemplari da visionare, realizzabile su ordinazione con allestimento e colore personalizzato.

Pronto per altre informazioni?

Contattaci oggi stesso per un preventivo gratuito.


Fai clic qui